vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Carbonara Al Ticino appartiene a: Regione Lombardia - Provincia di Pavia

Anello Cascine di Carbonara

Nome Descrizione
Indirizzo Parcheggio del cimitero
Telefono 02.972101 (Parco Lombardo della Valle del Ticino)
Web http://natura.parcoticino.it/itinerari/item/302-.html
Punto di partenza Carbonara al Ticino, presso il parcheggio del cimitero
Punto di arrivo Carbonara al Ticino, presso il parcheggio del cimitero
Lunghezza 10.72 Km
Informazioni Parco Lombardo della Valle del Ticino
Questo percorso, che si presenta agevole e totalmente pianeggiante, interessa una grande porzione del territorio agricolo di Carbonara al Ticino; lungo il suo svolgersi ci si immerge totalmente nel paesaggio tipico della regione Lomellina. Duemila anni fa, questo territorio era coperto da foreste e acquitrini che rendevano difficile la vita delle popolazioni che lo abitavano. Nel corso degli anni, l'attività dell'uomo ha trasformato queste terre rendendole fertili e ospitali. Percorrendo le strade di campagna, ci si ritrova immersi in un geometrico mosaico di campi coltivati, dove un tempo si alternavano Mais, Frumento e Orzo e ora prevale il cereale simbolo della Lomellina: il Riso. Alternate ai campi si profilano grandi cascine lombarde, importanti per il loro valore architettonico e storico. Tra queste ricordiamo la Cascina Caselle e la Cascina dei Frati. Secondo la tradizione popolare, che molte volte sconfina nella leggenda, queste due cascine sarebbero collegate, attraverso misteriosi cunicoli sotterranei, all’ex convento di Santa Maria a Torre de’ Torti (località in comune di Cava Manara, lontana una decina di chilometri), ritenuto luogo di culto dei Cavalieri Templari. Ben documentato è invece il fatto che questi territori, intorno all’'Anno Mille, sono stati attraversati da numerosi pellegrini diretti a Pavia e poi, attraverso la Via Francigena, a Roma. Per loro, le case agricole rappresentavano un sicuro punto di sosta e fra queste si ricorda l’importante insediamento rappresentato dalla Cascina Campomaggiore, a cui è annessa un’antica cappella risalente al 1700. L’anello tocca anche l’abitato di Carbonara (noto fin dal XIII secolo come Carbonaria e associato al feudo di Gropello Cairoli) e la piccola frazione Sabbione. Degna di nota è la località Canarazzo sulle rive del Ticino, dove un’ampia spiaggia ghiaiosa si affaccia su una scenografica ansa del fiume.

Link